SABATO 7 FEBBRAIO: UN SABATO RICCO DI ATTIVITA’ PER I BAMBINI E LE FAMIGLIE…

Con questo freddo e questo tempo… potrebbe essere un’idea trascorrere il pomeriggio del sabato al calduccio del Museo di Palazzo Zuckermann, o nella luminosa aula didattica degli spazi della Fornace Carotta di Padova… 

1) Il Carnevale si avvicina ormai e i bambini pensano già al loro costume! arlecchino_paoline

ARLECCHINO E VENEZIA:  Per fare un vestito ad Arlecchino ci mise una toppa Meneghino, ne mise un’altra Pulcinella, una Gianduia, una Brighella. Arlecchino e Venezia : la sua storia, le sue avventure e il suo….. COSTUME! Racconti su una delle maschere piu amate e realizzazione, toppa dopo toppa, di una coloratissima giubba da Arlecchino da indossare a Carnevale.

Il primo appuntamento da noi proposto è alle ore 16.00 a PALAZZO ZUCKERMANN, corso del Popolo, per partecipare alla divertente visita nelle sale del Museo, alla scoperta dei divertimenti e del carnevale di Venezia e di Padova nel 1700, per terminare in un bellissimo laboratorio di creazione della giubba indossata dalla maschera più divertente del Carnevale veneziano: ARLECCHINO. Dopo un breve racconto sulle maschere italiane i bambini riceveranno una giubba a cui mancheranno delle toppe. Dovranno guadagnarsi le toppe mancanti superando delle prove in forma di gioco.. Al termine si porteranno  a casa la giubba … e le istruzioni per fare un facile cappello di Arlecchino!!!

QUANDO: sabato 7 febbraio ore 16,00 (appuntamento ore 15.45 alla biglietteria dei Musei Civici, piazza Eremitani) COSTI:  € 6,00 per ogni bambino/a, ragazzo/a. L’INGRESSO AL MUSEO per bambini fino a 17 anni è GRATIS. Per gli adulti biglietto di ingresso ridotto adulti: € 5.DOVE: Palazzo Zuckermann, c.so del Popolo

2) Per chi è invece appassionato del misterioso mondo dell’Archeologia, continuiamo il nostro lungo viaggio nel tempo alla scoperta delle prime forme di arte preistorica: LE PITTURE RUPESTRI . manoeanimali

RUPESTRE

 IMPARIAMO A USARE I COLORI COME I PREISTORICI –  1° appuntamento. Scopriamo la tecnica delle pitture rupestri: come, quando, perché si sono sviluppate, qual era il loro utilizzo. Con la tecnica dei colori soffiati, si riprodurranno le pitture.

Dopo aver ammirato le  immagini di splendide opere dipinte sulle pareti di profonde grotte, risalenti a molte migliaia di anni fa, la nostra archeologa farà sperimentare ai bambini la tecnica dei colori soffiati con l’ausilio di cannucce…proprio come gli uomini PREISTORICI!!! mano

Questa attività prevede 2 appuntamenti (il prossimo sarà SABATO 14:  “Cosa sono i pigmenti e come li ottenevano gli uomini primitivi? Usiamo il sale colorato per colorare i nostri disegni :paesaggi preistorici, scene di vita quotidiana, scene di caccia-raccolta…”).

QUANDO: sabato 7 febbraio dalle ore 16,30 alle ore 18,00; COSTI2 appuntamenti € 22; 1 appuntamento € 12; DOVE: Fornace Carotta, Via Siracusa, Quartiere Sacra Famiglia

E’ OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE
arcadiadidattica@gmail.com
3336799660

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...